Rodolfo Gnan muore cadendo da un albero : era uno dei pioneri dello sviluppo di Bibione

Cade da un albero di prugne, muore imprenditore di Bibione
Rodolfo Gnan, 81 anni, è precipitato nel vuoto per quattro metri dopo essere salito su un muletto. E’ deceduto poco dopo l’arrivo all’ospedale di Mestre

di D.Tam.

ambulanza_bibioneAveva posizionato un bancale su un muletto, per arrivare più in alto utilizzando l’elevatore. Rodolfo Gnan, imprenditore edile di Bibione, 81 anni, stava raccogliendo le prugne dagli alberi nel giardino della sua azienda in via Bevazzana 71.

L’uomo, a un certo punto, ha perso l’equilibrio ed è caduto nel vuoto da un’altezza di circa 4 metri. A dare l’allarme è stata la figlia che, da lontano, ha visto il padre a terra. Il 118, accorso sul posto con un elicottero, ha trasportato d’urgenza l’anziano in ospedale a Mestre. L’uomo, però, non ce la fatta. A causa di un gravissimo trauma cranico, poco dopo l’arrivo all’Angelo è deceduto. Sul caso stanno indagando i carabinieri di Bibione e i tecnici dello Spisal dell’Usl 10.

Accertato comunque che si tratta di un incidente domestico e non una morte sul lavoro, rimane da accertare solamente se l’uomo in quel momento fosse da solo o se alla guida del muletto ci fosse qualcun altro.

da corriere.it