Bibione : addio al tradizionale concerto di Capodanno ?

Salta il Capodanno a Bibione, il parroco: ‘Colpa del Comune’
Il Parroco: «In pochi anni ho visto sommarsi tante opportunità mancate dopo tante promesse annunciate»

di Sara Prian

Capodanno Bibione no concertoIl tradizionale concerto a Bibione per Capodanno è sempre stato un modo per, come dice don Andra, «cercare di fare paese, di fare “famiglia” », ma quest’anno, invece, non si farà e motivi sono logistici.

Il Parroco però non ci sta e accusa l’amministrazione di costringere i ragazzi a vagare per le strade così facendo. Dal canto suo il Comune si dissocia facendo sapere che ha comunque destinato qualche migliaio di euro alla Pro Loco per gli eventi di Natale assieme ad altri 30mila consegnati nell’arco di tutto il 2013.

Don Andrea, però, proprio non riesce ad accettare le motivazioni dell’amministrazione. «Troppi – ha dichiarato – sono coloro che coltivano il culto di se stessi e dei propri interessi – politici, economici, o semplicemente di immagine personale -. Troppi. E per giunta, sempre pronti sia a ostacolare iniziative che non siano le proprie, sia a far naufragare quelle capaci di dare fiducia e speranza».

da lavocedivenezia.it