Bibione muore a 48 anni Alberto Lisiero fondatore dello Star Trek Italian Club

Bibione, morto a 48 anni Alberto Lisiero, padre italiano di Star Trek
Lutto nel mondo della fantascienza internazionale. Lisiero era stato il fondatore e l’animatore dello Star Trek Italian club. Oggi i funerali

La notte scorsa è mancato, in seguito a un improvviso malore, Alberto Lisiero, da tutti conosciuto come l'”Ammiraglio”, fondatore, promotore e leader del più grande club di fantascienza italiano, lo Star Trek Italian Club. Aveva solo 48 anni.

Lisiero aveva fondato il club nel 1982, insieme a un primo nucleo di appassionati di quella che allora era una serie poco nota in Italia. Negli anni molti dei fondatori erano andati per la loro strada, ma Lisiero aveva continuato a operare per il club e in generale per la diffusione di Star Trek e dei suoi valori.

La rivista Inside Star Trek, le collaborazioni ai doppiaggi dei telefilm e dei film — inclusi gli ultimi — la direzione della rivista Inside Star Trek Magazine in edicola, l’organizzazione della Sticcon, che negli anni diventava una convention sempre più grande e di successo.

Sotto la guida sua e di sua moglie Gabriella Cordone il club cresceva da un ristretto gruppo di appassionati a una grande realtà nazionale con migliaia di iscritti.

Rilevante anche l’attività, ancora insieme a Gabriella, come sceneggiatore per le collane a fumetti Bonelli, in particolare Nathan Never.

La cerimonia funebre si è svolta stamattina alle 11 nella chiesa di San Michele al Tagliamento. Centinaia i ricordi giunti sui siti specializzati nel web.

da nuovavenezia.gelocal.it