Evento Lions Clubs “L’esodo degli istriani e dalmati dopo la II guerra mondiale e la tragedia delle foibe” a Bibione

Bibione, convegno sull’esodo istriano dopo il 1945

Bibione esodo istriano convegno
treccani.it

Si terrà a Bibione, in provincia di Venezia, un convegno sull’esodo istriano per l’organizzazione dei Lions Clubs International. Più precisamente l’idea è venuta al “Distretto 108 TA2 – Italy” del noto organismo, insieme al Lions Club di Concordia Sagittaria (VE), di Lignano Sabbiadoro (UD) e di San Michele al Tagliamento – Bibione (VE).

Il titolo dell’incontro è “L’esodo degli istriani e dalmati dopo la II guerra mondiale e la tragedia delle foibe” e si terrà oggi venerdì 25 ottobre 2013, alle ore 20.30, presso la sala congressi del Savoy Beach Hotel di Bibione.

L’evento,  aperto al pubblico, sarà presentato da Giorgio Gorlato, esule da Dignano d’Istria. Poi interverrà l’ingegnere Silvio Cattalini, esule di Zara. Già vice-presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia, Cattalini è lo “storico” presidente provinciale del Comitato di Udine della medesima ANVGD.

Il professor Elio Varutti è stato chiamato a parlare del Centro di Smistamento Profughi di Udine e delle attività didattiche organizzate all’Istituto “B. Stringher” del capoluogo friulano su tali temi storici. Varutti, udinese, da bambino giocava con i figli dei profughi istriani e dalmati, dato che la sua famiglia abitava in via delle Fornaci, vicino al Campo Profughi, che fu attivo fino al 1960.

E’ autore di un libro sul Campo Profughi di Udine, edito dall’ANVGD nel 2007. Insegnante di economia, è specializzato in storia, psicologia e sociologia del turismo.

Al convegno saranno presenti vari rappresentanti delle famiglie istriane e dalmate insediatesi dal secondo dopoguerra a Bibione, dopo l’esodo. Il convegno sarà guidato da Fabiano Barbisan, presidente del Lions Club di Concordia Sagittaria, assieme a Paolo Boldrin, presidente del Lions Club di San Michele al Tagliamento – Bibione e da Carmen Biason, presidente del Lions Club di Lignano Sabbiadoro.

comunicato stampa